da: intervista a Bersani di Massimo Giannini

“Grillo dice: “sceglierò legge per legge cosa votare”…«Leggendo la nostra costituzione, votare legge per legge non è sufficiente, perché un governo nasce con un voto di fiducia o non nasce per niente. Ora sta a lui scegliere. Il cambiamento non lo fai con quelli che di una torta si vogliono mangiare solo la ciliegina. Il Paese va governato, non può … Continua a leggere

Interessante l’editoriale di Roberto Napoletano sul sole 24 ore 28 2 2013

La discontinuità necessaria o il riformismo inprorogabile? Le cose da fare sarebbero tantissime, le cose possibili sono molte meno ma se le vogliamo fare bisogna lavorare positivamente nel parlamento e anche fuori. Il movimento 5stelle ha la possibilità di obbligare la vecchia politica ad alcune riforme irrinunciabili ed urgenti senza doversi invischiare in altri provvedimenti/leggi/decreti ecc. altamente dannosi, frutto di compromessi … Continua a leggere

Il Grillo e la responsabilità

Dare addosso con epiteti e schiamazzi comici è sempre facile e strappa risate facili, si può ridere di tutti e urlando dal palco dove non c’è discussione sembra che hai sempre ragione. Facile trovare i difetti dove gli altri ci mettono il proprio sedere in prima persona! Adesso i parlamentari devono dimostrare di potrer trasformare le parole ed i programmi … Continua a leggere